Come vedere la versione ios su iphone 7

Con iOS 13 Apple combina "Trova i miei amici" e "Trova il mio iPhone" in una nuova funzione che ci permetterà di localizzare i dispositivi smarriti dei nostri amici, con un'interfaccia più veloce e facile da usare. La cosa interessante è che questo sistema usa i segnali Bluetooth di molti dispositivi crowd sourcing , crittografati, per tracciare la posizione di dispositivi che non sono collegati a una rete Wi-Fi o cellulare. Apple ha rivisto anche l'app Trova il mio In fondo è un dispositivo hardware. I consumatori tendono a tenere più a lungo il proprio smartphone, e questo è forse ancora più vero per chi usa un iPhone.

Apple ne prende atto, e con iOS 13 sta cercando di rendere i vecchi iPhone più veloci. Apple ha deciso di affrontare il problema dell'invecchiamento della batteria. L'obbiettivo è di rallentare la velocità con la quale la batteria si ricarica per diminuirne l'invecchiamento. Di tutte le app preinstallate, Promemoria ha ricevuto l'aggiornamento più importante con iOS Ora sembra organizzato in modo migliore e include scorciatoie che ne facilitano l'utilizzo.

Promemoria sembra essere l'app su iOS 13 con il maggior numero di novità Immagine: Apple. I nuovi tasti saranno più grandi e ogni colore corrisponderà a una sezione in particolare, come "Oggi", "In programma" e altre categorie che dovrebbero garantirvi una migliore visualizzazione dei vostri impegni. Quando vi troverete in questa app, la tastiera metterà a vostra disposizione delle scorciatoie per inserire con facilità orari, date, località, avvisi, foto e foto di documenti. State pianificando un evento in Messaggi?

Siri interverrà per suggerirvi un promemoria che potrà essere creato e vi avviserà al momento giusto. La nuova schermata sulla app Foto di iOS 13 - Apple spera possa diventare il vostro diario fotografico Immagine: Apple. In Foto, la raccolta di immagini, Apple aggiunge una nuova scheda che raccoglie le migliori fotografie del giorno, mese e anno. Rivisto e migliorato anche l'uso dello zoom all'interno della galleria stessa. Con iOS 13 arrivano miglioramenti anche per la modifica delle fotografie.

Ci sono regolazioni più precise, filtri e funzioni di editing video avanzate. Quasi ogni strumento ed effetto, compresi filtri, rotazioni e ritagli, sarà disponibile anche per i video. Se il montaggio e l'editing video non sono il vostro pane, c'è una comoda funzione automatica. Con iOS 13 Siri ha una nuova voce, per ora solo in inglese, che suona più naturale. Abbiamo sentito qualche esempio e il tono sembra lo stesso, ma è meno robotica. Usa una'avanzata tecnologia neurale text-to-speech , secondo Apple.

In particolare, lo noterete quando Siri pronuncia frasi più lunghe, come nella lettura delle notizie prese da Apple News o nel rispondere a domande complesse. Un'altra novità di Siri: l'assistente vocale su HomePod riconoscerà le voci dei vari membri della famiglia. Grazie a questa nuova capacità, alla domanda "cos'ho in agenda", Siri risponderà sempre con informazioni utili per la persona che lo sta domandando.

Apple continua a spingere sulle Memoji, che si arricchiscono ci moltissime nuove opzioni per tagli di capelli, trucco, piercing e tanto altro. Durante la WWDC sono stati mostrati alcuni esempi, utili per capire quanto versatile sia questo strumento I nuovi Memoji Stickers sono specifici di iOS Dopo aver personalizzato i propri Memoji, iOS 13 creerà degli adesivi che potrete usare in Messaggi, Mail e altre app, tramite la tastiera.

Si potranno condividere i Memoji personalizzati con i propri contatti solo tramite iMessage, dopo aver dato alle persone scelte il diritto di vederli. Lo stesso vale per nome e immagine, che potrete far sapere solo ai contatti che scegliete. Secondo Apple, è possibile decidere di condividere il proprio profilo con chiunque, solo con i propri contatti o solo una volta. La famiglia iOS include naturalmente anche l'altoparlante HomePod, che ha ricevuto i suoi specifici aggiornamenti. Sarà possibile trasferire canzoni dall'iPhone semplicemente avvicinandolo all'HomePod.

Prima di iOS 13, per fare la stessa cosa bisogna dirlo a Siri, quindi ora è tutto più semplice; o se non altro c'è un'opzione comoda per chi non vuole usare la voce.

HomePod riconosce la persona che gli sta parlando, tra i membri della famiglia, e risponde in modo personalizzato. Funzione alla grande con Apple Music, e riproduce musica basandosi sui gusti e sui dati storici. Apple vuole che gli sviluppatori e i siti inizino ad usare la funzione Accedi con Apple, e ci sono anche delle novità per quanto riguarda la privacy degli utenti Immagine: Apple. Apple sfida Facebook Connect, Google e altre piattaforme che forniscono un servizio di login per accedere a piattaforme e siti di ogni genere.

Il nuovo servizion Sign-in with Apple è pensato, come gli altri, per rendere più facile e sicuro l'accesso.

Visualizzazione degli eventi di Google Calendar sul Calendario Apple

Apple afferma da anni di tutelare la privacy più di quanto facciano Facebook e Google. Se trovate un nuovo sito o una nuova app che vi piacciono, e non volete creare un nuovo account con la vostra mail, Apple ve ne creerà una in automatico solo per quel sito.

Mappe in iOS 13 è un'app più bella da vedere, anche se la maggior parte delle persone ama detestarla. Sarà mai meglio di Google Maps?

Menu di navigazione

Apple sta rivendendo la propria applicazione Mappe dalle fondamenta. E alcune città si possono esplorare a gradi. Le località favorite, salvate in precedenza, sono più facili da gestire con iOS Sono in cima ai risultati delle ricerche. Di tanto in tanto Google Maps non riesce a fare altrettanto bene su iOS ma ci riesce sempre su Android.

Visualizzazione degli eventi di Google Calendar sul Calendario Apple

Una ragione per tenere le Mappe di Apple installate, anche se di abitudine usate Google Maps. Questa è davvero una grossa novità, qualcosa che abbiamo desiderato per anni. Presto potremo scegliere reti Wi-Fi e periferiche Bluetooth a cui collegarci direttamente dal Centro di Controllo. Android lo permette da anni, e rende davvero molto comodo collegarsi a una rete wireless o un altoparlante Bluetooth senza dover andare nelle menu impostazioni. Finalmente Apple si metterà in pari con iOS Se amate giocare con il vostro smartphone, forse volete farlo con un vero controller da gioco.

Magari un gamepad che già possedete a usate abitualmente. Apple non ha specificato se tutti i giochi saranno compatibili, oppure solo quelli di Apple Arcade.

( GSE SMART IPTV ) Guida: Come Aggiungere lista IPTV su dispositivi IOS

In ogni caso è una buona notizia, e siamo contenti di sapere che potremo sfruttare il controller dell'Xbox anche con l'iPhone. Tutti riceviamo chiamate da numeri sconosciuti, e nella maggior parte si tratta di pubblicità indesiderate, vale a dire SPAM.

Se la connessione a internet è buona, con questo media player è possibile vedere in streaming i video provenienti da qualsiasi sito. KMPlayer, gratuito, permette di vedere vidoe e film sull'iPhone e l'iPad anche con sottotitoli. KMPlayer supporta i video 3gp, avi, divx, flv, mkv,mp4, mpeg, ogg, vob, wmv e tanti altri.

Come vedere la versione di WhatsApp - terpporcopostcent.ml

Supporta anche la riproduzione di video in streaming da internet, compreso da Youtube. In questo caso, i filmati possono essere riprodotti in streaming, senza alcun trasferimento o conversione preventiva. Un'applicazione simile per vedere video del pc in streaming su iPhone e iPad è AirPlayit che invece è completamente gratuita. Questo video player funziona anche per vedere i video in streaming salvati online in servizi di storge gratuiti come 4Shared, DropBox, Google Docs e Box.

Ricordo soltanto che, se serve convertire un video per vederlo su iPhone o iPad con l'applicazione standard, ci sono diversi programmi per convertire video Avi e DVD e vederli su iPhone in MP4. Non esiste un lettore video perfetto per iOS, alcune applicazioni promettono la visione di video di qualsiasi formato, compresi quelli in alta qualità MKV ed i classici AVI o Divx ma funzionano bene solo su sulle ultime generazioni di iPad, iPod Touch.

Soprattutto i video MKV p su iPhone possono non essere leggibili sui modelli più vecchi che non hanno abbastanza potenza. I video si possono caricare sul dispositivo tramite iTunes.